Mercati 09 ottobre 2018

Sandali Sandali Sandali MACCIONI escarpe bianco Pelle 0b0498

Luigi Grassia

Sandali Sandali Sandali MACCIONI escarpe bianco Pelle 0b0498

Milano - Alla Borsa di Milano lo scontro fra il governo giallo-verde italiano e la Commissione europea ha avuto un impatto pesante su tutti gli indicatori di mercato: spread Btp-Bund sopra i 300 punti, azioni bancarie in netto calo e indice Ftse Mib giù del 2,43% con una capitalizzazione complessiva bruciata di 15 miliardi di euro in una sola giornata. Il rendimento dei titoli di Stato decennali italiani è aumentato dal 3,40% di venerdì (già preoccupante per un Paese il cui prodotto interno lordo cresce di meno della metà) al 3,56% di ieri (ancora meno sostenibile nel lungo periodo). I vicepremier Matteo Salvini e Luigi Di Maio rilanciano la polemica con Bruxelles con dichiarazioni incandescenti, invece getta (a sorpresa) acqua sul fuoco il ministro dei rapporti con l’Europa, Paolo Savona, che di solito è accreditato come il falco più falco del governo: «Abbiamo superato la prova dei mercati. Ci aspettavamo altro» è stata ieri sera la dichiarazione di Savona. «I mercati si sono comportati moderatamente. Sono più saggi di quanto sia lo scontro politico in corso».

Dettagli prodotto

Stagioni:
Estate
Tipo di chiusura:
Fibbia
Fantasia:
Floreale
Materiale:
Pelle
Sintetico
Vernice
Stile:
Rock
Colore:
Rosa
Tipo di tacco:
Senza tacco
Misura delle scarpe:
36
37
39

Sandali MACCIONI
Una proposta universale della marca Maccioni. Tomaia in Pelle - pelle verniciata, pelle fiore, Sintetico - sintetico pregiato si abbina allo stile della scarpa da giorno. Il comfort di uso viene aumentato dalla soletta in cuoio. Suola: sintetico pregiato. Femminili ed amichevoli con il piede, saranno la base di tutto l’outfit.

Che i mercati abbiano così ben superato la prova è opinione difficilmente condivisibile da chi ha in portafoglio azioni bancarie (e anche da chi ha puntato su qualunque altro titolo, a parte Recordati, unico sul listino principale con il segno più); insomma le vittime di quei 15 miliardi di capitalizzazione perduta non possono essere contente. Tuttavia è vero che gli operatori temevano ieri dalla disfida con Bruxelles un impatto anche maggiore sulla Borsa di Milano; e alcuni analisti sottolineano pure che la Commissione non cerca lo scontro, e che la lettera di venerdì sera che ha scatenato le vendite non boccia la manovra del governo: si limita a dire che «solleva qualche preoccupazione». Può esserci margine per trattare e sistemare le cose.

Invece Matteo Salvini attacca, prima prendendo di mira gli speculatori e poi l’Europa (alcuni dietrologi lo accusano di cercare deliberatamente la rottura con Bruxelles): «Se volessi pensare male direi che dietro lo spread di questi giorni c’è una manovra di speculatori alla Soros che puntano al fallimento dell’Italia, per poi comprare le aziende sane rimaste, a prezzi di saldo». Ancora Salvini: «Lo spread oltre i 300 punti? E se arriva a 500, a 600, a 700? Mi auguro di no, ma noi non torniamo indietro, nessuno pensi che faremo la fine della Grecia, assolutamente no». Infine l’attacco all’Ue: «L’Europa è un autobus che sbanda perché chi sta alla guida non è capace di guidarlo».

Sulla stessa linea l’altro vicepremier, Luigi Di Maio: «Se si mette in contrapposizione il mercato con i diritti dei cittadini, il mercato perde di sicuro». Ancora: «Nei giorni scorsi, quando i mercati non avevano ancora raggiunto il 300 di spread, c’era già qualche commissario che cominciava a sparare contro la manovra italiana». E secondo Di Maio «è singolare il tempismo dell’intervista del presidente del Fondo salva-Stati, Klaus Regling, che annuncia un rischio-spread sulle banche italiane»: è il tipo di profezia che si può auto-realizzare. Il capo dei Cinquestelle si dice comunque fiducioso che «attraverso un proficuo dialogo i mercati e l’Ue capiranno».

Oltre alla Borsa di Milano perdono posizioni anche le Borse del resto d’Europa, visto che i problemi italiani possono essere contagiosi: lo spread che da venerdì sera a ieri cresce da 284 a 310, per regredire solo in parte a 303 in chiusura, toglie valore a chiunque abbia in portafoglio i titoli pubblici italiani, e ad averli in portafoglio sono in tanti in Italia e all’estero, visto che l’Italia ha il terzo debito pubblico del mondo, venduto ovunque. Così ieri Londra ha perso l’1,16%, Francoforte l’1,36% e Parigi l’1,10%.

© Riproduzione riservata

DIVINE FOLLIE CALZATURE yoox bianco PelleInuovo 7168 bianco Estate,574 New Balance new-balance viola ClassicoScarpe adidas escarpe bianco Pelle,Mizuno Wave Prodigy Wos neri Da corsa,DOCKSTEPS CALZATURE yoox rosso Pelle,Sneakers GUESS escarpe bianco Pelle,Vionic VionicAviva - Scarpe Sportive Outdoor donna viola Sportivo,Loafer Sutton In Pelle Con Logo michael-kors marroni,Caprice 22412 neri ClassicoScarpe basse SOLO FEMME - 46808-01-F05/000-04 escarpe rosa PelleTommy Hilfiger FW0FW00342 grigio Jeans,Scarpe donna BRACCIALINI stivaletti blu vernice camoscio AF381 zooode neri CamoscioREBECCA VAN DIK Sandali Alti donna nero quellogiusto neri Pelle,Sabot effetto sfilato con tacco 9.5cm qvc-moda neri Ecopelle,Igi&co - Dag 16768 nero gulliver-collection neri Senza,Inuovo 7230 bianco Estate,EZZIO CALZATURE yoox neri PelleSandali CARINII - B4677 360-000-000,GUESS CALZATURE yoox beige Pelle,ADIDAS ORIGINALS CALZATURE yoox neri Ecopelle,VionicSunset - Scarpe Sportive Outdoor Donna viola Sportivo,Ara araBari - Ballerine Donna,Aldo Cattinara marroni PrimaveraScarpe stiletto SOLO FEMME - 34201-A7-G39/000-04 escarpe beige Spillo,PIERRE DARRé CALZATURE yoox bordeaux Plateau,Laura Vita Beaute 02Ciabatte PEPE JEANS escarpe marroni Pelle,DONNA PIù CALZATURE yoox neri Pelle,Les Tropéziennes par M. Belarbi Balta marroni,.